Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /IT/magazine/index.php on line 31 Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /IT/magazine/index.php on line 37 Mi-Magazine
FuturFashion Show 
Serata FUTURISTA a Experience Italy

FUTURfashion Show
Martedi 31 Marzo, ore 22.00



In occasione delle celebrazioni del centenario Futurista e di FUTUROMA, gli stilisti italiani in Second Life hanno dato vita a una rivisitazione degli abiti futuristi, realizzando una collezione sia in chiave di riproposta dei disegni originali di Balla e Depero, sia di nuove creazioni mediante l'ultilizzo di texture ricavate dai quadri più rappresentativi del Movimento Futurista.
Marinetti, Boccioni, Prampolini, Benedetta Cappa Marinetti, Severini, Thayaht, Dottori, Azari e molti altri, rivivranno per una sera sulla passerella di Experience Italy, tramite gli avatar degli stessi stilisti che presenteranno i fantastici e colorati abiti.
Location dell'evento la ricostruzione in 3D di un quadro di Fortunato Depero, le cui texture sono state ricavate da Mexi Lane per l'allestimento di Micalita Writer.
Uno spettacolo nello spettacolo!
NON PERDETELO! :)
(Si consiglia di settare lo schermo in modalità Midnight)
La sfilata sarà presentata in streaming da Cecylia Susanti su 3 SIM adiacenti, collegate tra loro.

http://slurl.com/secondlife/Experience% ... 20N/7/9/25

http://slurl.com/secondlife/Experience% ... 229/249/25

[ 82 commenti ] ( 6452 visite )   |  riferimento  |   ( 3 / 1633 )
Futurismo Manifesto 100x100: Dal Macro Future a Second Life 
Dal Macro Future a Second Life

Venerdì 20 Febbraio dalle 19.00 alle 24.00




Futurismo Manifesto 100x100 è la terza mostra dei Musei in Comune che si estende in Second Life grazie all'iniziativa di Musei 2.0 curata da Marina Bellini.
L'installazione nella land Experience Italy della Fondazione Valore Italia, prosegue il viaggio di Futurismo Manifesto nel mondo in 3D, partendo lo stesso giorno da un diverso binario.

Saranno infatti delle rotaie a condurre i visitatori del metaverso attraverso un tunnel, dentro il quale gli avatar verranno investiti, travolti e valicati dalle parole in movimento tratte dai manifesti futuristi, le medesime scelte dai curatori della mostra reale.

Il percorso nel tunnel sfocerà in due aperture su due piani, all'interno delle quali sono proiettate a intermittenza immagini futuriste: quadri, sculture, fotografie, bozzetti, copertine di libri, e via dicendo, davanti ai quali campeggiano in trasparenza i manifesti futuristi, che gli avatar potranno attraversare. Il clou dell'evento sarà FUTURfashion, la performance degli stilisti italiani di Second Life che mostreranno le loro reinterpretazioni degli abiti di Balla e di Depero e l'interpretazione fashion dei dipinti futuristi, realizzati con le texture tratte dalle fotografie dei quadri originali.
Un'esplosione di colori, creativà e idee per celebrare i maestri futuristi che tramite questa iniziativa hanno esaltato gli animi dei designer del metaverso.

Ma ancor più eccezionale sarà l'evento fuori dall'evento che permetterà il 20 febbraio dalle ore 19.00 di immergersi nello spazio virtuale direttamente dallo spazio reale di Performing Media.point al Tempio di Adriano in Piazza di Pietra. Tutti coloro che durante FUTUROMA passeranno a Performing Media potranno vivere l'emozione pilotando il mouse ma anche guardando le
proiezioni delle performance in Second Life sui grandi schermi dell'allestimento curato da PaoloValente.

Accanto all'installazione di Futurismo Manifesto, 50 artisti internazionali esporranno la loro opera nella sede di Ex.it e al Museo del metaverso, in una performance curata da Uqbar.media art culture.
A tutti i partecipanti virtuali saranno regalate le t-shirt col logo di FUTUROMA realizzate dagli stilisti di Ex.it Fashion.
L'allestimento di Futurismo Manifesto in Second Life, é curato da Marina Bellini e realizzato da Micaela Cini.

Il coordinamento dei designer per gli abiti futuristi è di Patrizia Nofi.
Gli stilisti che partecipano sono: Alatie Malies, Alba2 Rossini, Cancer Bonetto, Barbarella Cioc, Biabi Meili, Brenda Clellon, Celtico Heslop, Chianera Cioc, Chrysty Hamer, Dadina Dosei, Deva Hax, Dwin Wexler, Elettra Gausman, Elisea Carter, Ginevra lancaster, Libellula Burt, MariaElena Barbosa, Patrizia Blesed, Silvia Mayo, Traveller Bade, Ziamela Loon.

In via del tutto eccezionale e grazie al sostegno di Francesca Barbi e di Vincenzo Capalbo, le musiche che accompagneranno la serata Futurista in Second Life sono di Daniele Lombardi.

[ 57 commenti ] ( 2566 visite )   |  riferimento  |   ( 3 / 1699 )
IN QUELLE TRINE MORBIDE: DAL MUSEO NAPOLEONICO A SECOND LIFE E... RITORNO 


Dopo l'esperienza di “The Big Bang”, la mostra che dal Museo Bilotti si é estesa a Second Life, i preziosi merletti dell'Ottocento della collezione Arnaldo Caprai, esposti al Museo Napoleonico dal 12 dicembre 2008, sono diventati texture di un paesaggio invernale del Metaverso dove pattinare tra tunnel ricamati e alberi e colline foderate di morbide trine.

Martedì 10 febbraio alle 17.00 il Museo Napoleonico ospiterà infatti la proiezione di un video clip girato in questa magica scenografia e, a seguire, un dibattito al quale interverranno l’'Assessore alle Politiche Culturali e della Comunicazione Umberto Croppi, il Sovraintendente ai Beni Culturali Umberto Broccoli, il collezionista Arnaldo Caprai e la responsabile del progetto Musei in Comune 2.0 Marina Bellini. L’iniziativa è nata dalla collaborazione tra l’Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione, la Sovraintendenza ai Beni Culturali del Comune di Roma, Zètema Progetto Cultura e Fondazione Valore Italia e include nel suo processo di comunicazione anche la condivisione di informazioni e materiali su blog.museiincomuneroma.it e la possibilità di scaricare foto e video dei musei su www.youtube.it e www.flickr.com.

Chi "abita" il Metaverso sa che gli atelier di moda in Second Life sono una delle attività più affollate di creativi e di acquirenti, non a caso gli stilisti più famosi hanno in questa “sede” i loro negozi e il Made in Italy raccoglie un fortissimo seguito.

Ed è proprio in Second Life che il “merletto” ha trovato nuova vita grazie a tanti designer che hanno creato splendidi abiti utilizzando le texture originali dei merletti Caprai. L'evento, curato da Marina Bellini, allestito da Micaela Cini e coordinato da Patrizia Nofi per la parte fashion, è stato così raccontato in un video clip realizzato da uno dei migliori registi di Second Life: Adam Falco (aka FALCO Tomsen), che in Germania realizza anche film e video girati nel mondo reale www.youtube.com/user/FalcoEdv

Gli stilisti che hanno creato gli abiti di merletto in Second Life sono: Dadina Dosei, Anubis Hartunian, Ziamela Loon, Amanda Bolero, Patrizia Blessed, Brenda Clellon, Thera Taurog, MariaElena Barbosa, Elettra Gausman, Viviana Houston, Squinternet Larnia, Alatiel Malies, Traveller Bade, Pidria Bonetto, Katiuscia Vollmar, Sharon Kondor, Biabi Meili, Chianera Cioc, Mew Denimore, Ginevra Lancaster, Alba2 Rossini, Fanny Douglas, Cancer Bonetto, Alpes Boccaccio, Dolceluna Myoo, Klara Wako, Christy Hamer.

In occasione di FUTUROMA, manifestazione che raccoglie le celebrazioni per il Centenario del Futurismo, si stanno aggiungendo a questo elenco molti altri creativi e il 20 febbraio parteciperanno ad una performance dal titolo "FUTURfashion" reinterpretando, per il Metaverso, gli abiti di Depero e di Balla. Un evento visibile in quella data anche dagli schermi installati al Tempio di Adriano (blog.museiincomuneroma.it).

Data:
martedì 10 febbraio 2009
Ora:
17.00 - 19.00
Luogo:
Museo Napoleonico
Indirizzo:
Piazza di Ponte Umberto I, 1
Città/Paese:
Roma, Italy

[ 75 commenti ] ( 6788 visite )   |  riferimento  |   ( 3 / 1668 )
Primo “Gruppo Esperienziale” in Second Life a cura di SipTech 


Primo “Gruppo Esperienziale” in Second Life

Tema della serata: “La difficile conquista dell’Identità in Second Life”


Domenica 8 Febbraio 2009, alle ore 22:00, ad Experience Italy, nella location dell'installazione "In quelle trine morbide" (Dal Museo Napoleonico a Second Life), si svolgerà un incontro di “Gruppo Esperienziale", condotto dallo psicoanalista Marco Longo (aka Mind Clarity), cofondatore della SipTech (Società Italiana di Psicotecnologie e Clinica dei Nuovi Media) e direttore del Portale Psychomedia.it.

http://slurl.com/secondlife/Experience ... Experience

Il Gruppo Esperienziale è una tecnica psicoanalitica di gruppo che si basa sull’attivazione di una libera discussione in un setting gruppale di tipo riflessivo e collaborativo, generalmente a partire da un tema predefinito di tipo sociale o da uno stimolo fortemente evocativo, che fungono da catalizzatori per l’attivazione del pensiero di gruppo.

Il Gruppo Esperienziale è un “thinking group” che non ha per scopo la terapia dei singoli partecipanti, ma la crescita di tutto il gruppo come collettivo pensante, attraverso la partecipazione attiva dei membri ad una situazione di “insieme gruppale” che ha per obiettivo l’apprendimento e l’esperienza della “discussione circolare” e della “collaborazione sinergica”, o la ricerca della progettazione e della realizzazione di un “obiettivo condiviso”.
http://www.siptech.it]
http://www.siptech.it[/url]
http://www.psychomedia.it
http://www.psicotecnologicamente.it
http://psicotecnologicamente.ning.com

[ 411 commenti ] ( 7569 visite )   |  riferimento  |   ( 3 / 1620 )
Arena - Uqbar: Cienega Soon 


Uqbar. media art culture e Rinascimento Virtuale
Presentano: Cienega Soon
Info dell'evento:
Durata: January 31, 2009 at 1pm to February 2, 2009 at 1pm
(10 PM CET - 01 PM SLT)
31 Gennaio(10 pm CET)2009 al 2 Febraio 2009


Location: http://slurl.com/secondlife/Experience% ... 128/128/37
More Info:

http://uqbar-mediaartculture.ning.com/e ... gi=0TUOlLA

[ 76 commenti ] ( 8196 visite )   |  riferimento  |   ( 3 / 1725 )

Indietro Altre notizie